Donna col velo

logo sito laura lepore artista torino

Laura Lepore Artista Torino Acquerello-e-matita-su-carta

LAURA LEPORE
“Donna col velo” 2017
acquerello su carta 40×30
Laura Lepore, delicata artista piemontese, pittrice, scenografa e donna di teatro, presenta a concorso un affascinante volto di “Donna col velo” che nelle sue brevi misure s’impone come tema di varie considerazioni. Anzitutto quella della bellezza muliebre di tratti purissimi appena coperti da un velo leggero che infonde ieraticità e quasi sacralità alla donna, che pare circonfusa da aliti ultraterreni. La sostanziale monocromia della tela rimanda ai candidi marmi delle statue funerarie delle giovani donne il cui stame era stato reciso dalle Parche. La memoria va inoltre a Raimondo di Sangro, settimo principe di Sansevero, che commissionò per la napoletana Cappella di famiglia straordinari marmi velati, il “Cristo” di Giuseppe Sammartino “La Pudicizia” di Antonio Corradini. Ma il volto di Laura Lepore ricorda anche inni alla vita come i candidi e maliosi visi scolpiti da Francesco Laurana e quelli cantati nell’alto Medioevo nelle “Chansons de geste” e dai trovieri franco-provenzali e tedeschi sino a raggiugere il fulgore della grande poesia nel “Canzoniere” di Francesco Petrarca. In questo acquerello la sottile poesia di un lieve pennello, la composta grazia dell’insieme e una certa aria di mistero danno vita ad un’opera di encomiabile seduzione

Euro 500,00

Manda un’email